Minicar Fontanellato

Tu sei qui : Home · Regolamento

REGOLAMENTO

1. L’impianto è riservato a tutti gli abbonati in regola con le modalità richieste.
2. Si fa obbligo all’entrata nell’impianto di appendersi ben visibile il tesserino di riconoscimento in quanto l’abbonamento è NOMINALE.
3. Nell’accedere all’impianto l’abbonato ha l’obbligo di chiudere sempre il cancello sia all’entrata sia all’uscita dal medesimo.
4. Per i modelli con motore a scoppio è obbligatorio rispettare i seguenti orari da lunedì al sabato: 9:00-13:00/14:30-19:00 (domenica stop allo scoppio).
5. Sono ammessi in pista solo automodelli delle seguenti categorie:
  • 1/8 (solo modelli da pista)
  • 1/8 Rally Game con gomme da pista
  • 1/5 (GT e Formula 1)
  • Elettrico (solo modelli da pista)
  • Motomodelli (solo modelli da pista)
  • 1/10 (solo modelli da pista)
6. Il senso di marcia del modello è esclusivamente antiorario. Si fa divieto di attraversare il tracciato tagliando la pista, si ha l’obbligo di rispettare la precedenza nel rientro in pista. Nel caso in cui il modello si spenga in pista, il pilota deve prontamente segnalare la sua posizione evitando così di recare danno ad altri.
7. E’ severamente vietato effettuare riparazioni sui modelli lungo il tracciato.
8. E’ severamente vietato attraversare la linea che delimita la corsia box per effettuare la curva in fondo al rettilineo.
9. Per motivi assicurativi i modelli devono essere pilotati esclusivamente dal palco: è perciò fatto DIVIETO di pilotare dai box o da qualunque altra postazione che non sia il suddetto palco. E’ inoltre vietato pilotare stando appoggiati al parapetto del palco.
L’ASSICURAZIONE NON COPRE EVENTUALI DANNI CAUSATI DA PILOTI A TERZI, QUALORA ESSI NON RISPETTINO LA SOPRACITATA REGOLA. E’ INOLTRE VIETATO A CHI NON E’ PILOTA DI SALIRE SUL PALCO.
A.s.d. Team Close-Up non si ritiene responsabile per eventuali danni causati ai modelli.
10. Considerando che diverse diverse categorie sono ammesse in pista è stato stabilito quanto segue:
In caso di forte affluenza un’ora di tempo verrà suddivisa come da seguente tabella. Questo al fine di permettere a tutti di poter usufruire della pista equamente.
  • da 00 a 15’ Elettrico e Motomodelli
  • da 15’ a 30’ 1/8
  • da 30’ a 45’ 1/10
  • da 45’ a 60’ 1/5
Sarà consentito eccedere a questa regola previo accordo con gli altri presenti nell’impianto. In caso contrario vigono gli accordi sopra indicati.
11. Gli abbonati sono tenuti al rispetto delle frequenze radio; a tale scopo si precisa che, all’ingresso dell’impianto, è situato un apposito tabellone sul quale vanno indicate le frequenze. Prima di accendere il trasmettitore il socio ha l’obbligo di controllare il tabellone, verificare che la propria frequenza sia libera per quindi riportarla sulla lavagna. Prima di lasciare l’impianto i soci sono pregati di cancellare la propria frequenza.
12. E’ OBBLIGATORIO PER GLI ABBONATI RISPETTARE IL TABELLONE DELLE FREQUENZE. QUALORA SI VERIFICHINO PIU’ DI UNA SCORRETTEZZA, LA DIREZIONE PISTA VALUTERA’ L’EVENTUALE SOSPENSIONE DELL’ABBONATO SENZA ALCUN RIMBORSO DA PARTE DELL’A.S.D. TEAM CLOSE-UP PER L’ABBONAMENTO ANNUALE IN CORSO.
13. Si potranno verificare inoltre casi in cui due abbonati abbiano la stessa frequenza. In tal caso avendo pari diritto di girare lo faranno a turno durante il tempo loro assegnato, previo accordo tra gli interessati; nel caso in cui non si arrivi a tale soluzione, il Responsabile Pista presente provvederà stabilendo turni di guida fra i contendenti. Nel caso in cui non vi fosse nessun Responsabile Pista presente, l’abbonato che non riuscirà a girare con il proprio modello dovrà farlo presente ai numeri 348/3618203 (Rossetti) e/o 338/4575555 (Piluzza).
14. Gli abbonati, all’interno dell’impianto, sono tenuti ad osservare un comportamento civile. E’ assolutamente vietato urlare ed imprecare verso altre persone. Qualsiasi anomalia o scorrettezza va segnalata ai Responsabili Pista.
15. L’apertura del bar viene garantita solamente durante le giornate di gara.
E’ VIETATO UTILIZZARE I TAVOLI DELLA ZONA RISTORO PER LAVORARE SUGLI AUTOMODELLI E LE SEDIE NON DEVO ESSERE PORTATE IN GIRO PER I BOX.
16. Per i rifiuti “DEVE” essere fatta la RACCOLTA DIFFERENZIATA utilizzando i cestini gialli per plastica e lattine, quelli neri per il residuo e i secchi per il vetro si vieta inoltre di gettare rifiuti oltre la recinzione e/o a terra: agli abbonati colti in flagrante saranno addebitate le eventuali multe inflitte all’impianto.
17. I Responsabili Pista possono allontanare dall’impianto gli abbonati che con un comportamento scorretto danneggino altri abbonati o l’impianto stesso.
18. E’ fatto DIVIETO, di svolgere qualsiasi attività commerciale inerente al modellismo all’interno dell’impianto, pena l’espulsione dall’impianto.
19. L’ A.s.d. Team Close-Up si riserva di decidere l’utilizzo dell’impianto nella giornata di VENERDI’-SABATO-DOMENICA per gare, manifestazioni modellistiche, lavori di manutenzione e migliorie, previo avviso in bacheca informazioni, posta all’interno dell’impianto e sito internet, almeno SETTE giorni prima dell’evento.
20. Nella giornata di ogni GIOVEDI’ dell’anno si effettuerà il taglio del prato.
21. La direzione dell’impianto è affidata dal Consiglio Direttivo dell’ A.s.d. Team Close-Up al Responsabile Pista che rappresenta su di esso la massima autorità, rispondendo del proprio operato al Consiglio stesso, ed in ogni caso, per qualsiasi contestazione fa fede lo Statuto dell’ A.s.d. Team Close-Up.
22. Eventuali sanzioni possono essere prese dal Consiglio Direttivo a carico degli abbonati che non rispettino questo regolamento.

N.B. Sottoscrivendo il modulo d’iscrizione si intendono accettati tutti i punti del suddetto regolamento.